Consegna gratuita a partire da 59,00 €
Consegna gratuita a partire da 59,00 €

Il gelato è un cibo sano? 

Gelato sano

Quante volte ci siamo chiesti se il gelato sia un cibo sano e se possa essere inserito in un’alimentazione sana? È opinione diffusa, infatti, che i dolci, in generale, facciano tutti male e che mangiarli sia una gentil concessione nei confronti del nostro corpo, anche quando questo avviene raramente.  

Questo modo di pensare, tuttavia, non fa altro che consolidare in noi la convinzione che esistano cibi buoni, quindi adatti per essere mangiati sempre e in qualsiasi quantità, e cibi cattivi, quindi nemici anche se consumati a piccole dosi o in momenti sporadici, come quelli di convivialità. 

Una concezione di questo tipo, oltre che fuorviante poiché non rispecchia la realtà, è anche dannosa poiché ci spinge ad adottare dei comportamenti estremi, come quello di evitare gli alimenti demonizzati per lunghi periodi, per poi abbuffarci quando non riusciamo a resistere alla tentazione. Da questo comportamento sbagliato nasce il famoso “senso di colpa” del cibo ingerito, che viene vissuto come un male. 

In realtà l’unico male che infliggiamo al nostro corpo è quello di privarci di alcuni alimenti per molto tempo, a tal punto da eccedere nel consumo non appena ci capita l’occasione.  

Uno tra gli alimenti che vengono più spesso demonizzati è sicuramente anche uno dei dolci più amati: il gelato.  

Il gelato è un cibo sano?

Oggi rispondiamo ad una delle domande che ci poniamo più spesso, cioè: il gelato è un cibo sano? 

Al contrario di quello che si possa pensare, il gelato è da considerarsi un cibo sano, poiché contiene tutti i macronutrienti di cui il corpo ha bisogno quindi è perfetto per una golosa merenda quando c’è caldo (Scopri qui le idee per uno spuntino sano), magari optando per i gusti alla frutta, più rifrescanti rispetto alle creme.  

Come per qualsiasi cibo, ovviamente, bisogna moderarsi nel consumo di questo dolce poiché contiene calorie e zuccheri che, a lungo andare, possono creare dei problemi alla salute. Tuttavia, questo accade per chi consuma gelato in maniera eccessiva, non per chi lo consuma in quantità moderate, in compagnia o quando ama concedersi un momento di relax.  

Ma come scegliere il gelato giusto?

Come per ogni prodotto presente sul mercato e venduto ai consumatori, ci sono alimenti di qualità superiore e alimenti che lo sono meno. Questo sicuramente dipende dagli ingredienti utilizzati e dai processi di produzione e conservazione cui sono sottoposti.  

Sicuramente un gelato più sano rispetto ad altri non contiene conservanti, coloranti o aromi artificiali, che danno una vita più lunga al prodotto ma meno salutare al nostro corpo.  

Tra questi Squp è un gelato che non contiene queste sostanze. Infatti è realizzato con ingredienti 100% vegetali, senza glutine e senza lattosio quindi adatto al consumo da parte di soggetti che soffrono di intolleranze alimentari. Scopri di più cliccando qui! 

Infine, il segreto sta in una dieta sana ed equilibrata che include tutti gli alimenti, nelle giuste quantità, e che non ne demonizza alcuno. Poi, la scelta dei cibi spetta alla persona che può variarli in base ai propri gusti personali e alle proprie esigenze.