Consegna gratuita a partire da 59,00 €
Consegna gratuita a partire da 59,00 €

Gelato al pistacchio con poche calorie: quale scegliere

Gelato al pistacchio con poche calorie

Come scegliere un buon gelato al pistacchio

Il pistacchio è uno dei gusti di gelato più amati dagli italiani, subito dopo quello al cioccolato che da sempre conquista grandi e piccini.  

Questa preferenza è dovuta, certamente, alla sua dolcezza e al retrogusto leggermente salato che restituisce in bocca, donando un equilibrio di sapori che conquista anche chi non è amante dei gusti eccessivamente dolci. Il gelato al pistacchio è, inoltre, uno dei gusti che si presta a più abbinamenti, poiché perfetto da accostare alle creme ma anche ai gusti alla frutta. 

Tuttavia, oggi, gustare un buon gelato al pistacchio non è semplice poiché spesso siamo attratti dai colori brillanti del gelato che, invece, non è naturale ma il risultato dell’aggiunta di additivi e coloranti artificiali.  

Molti dei gelati in commercio, infatti, sono ricchi di sostanze che ne esaltano il gusto, per rendere il prodotto più goloso grazie ad un sapore più intenso, e il colore, per renderlo più appetibili e desiderabili, poiché “anche l’occhio vuole la sua parte”. Tuttavia bello non corrisponde sempre a buono, anche perché questi ingredienti non fanno altro che incrementare l’apporto calorico del prodotto stesso.  

Oltre alla “bellezza”, alla cremosità, allora, quello che bisogna ricercare nel gelato al pistacchio è la qualità, per un’esperienza di consumo che ci lascia completamente soddisfatti.  

Ma come scegliere un buon gelato al pistacchio con poche calorie, non solo per il gusto ma anche per la qualità? 

Continua a leggere per scoprirlo! 

L’importanza delle materie prime: varietà e caratteristiche del pistacchio

Un gelato al pistacchio può essere considerato buono quando contiene al suo interno pistacchio di qualità, che abbia una provenienza geografica identificata che ne permette di valutarne le caratteristiche. 

Ma partiamo dalla varietà del pistacchio. Il pistacchio migliore al mondo è il pistacchio di Bronte DOP, che ha un costo elevato per via del metodo di produzione. Questo tipo di pistacchio, infatti, viene selezionato a mano, a causa delle caratteristiche del territorio su cui viene prodotto, che rende impossibile la raccolta meccanica. Il terreno su cui la pianta di pistacchio si sviluppa, infatti, è di tipo lavico, tipico della provincia di Catania. Inoltre, è proprio quest’ultimo a conferire particolari caratteristiche a questo pistacchio, tra cui la presenza di clorofilla e l’abbondanza di sali minerali.  

Il pistacchio di Bronte DOP, infatti, sono ricchi di sali minerali e vitamine indispensabili per il buon funzionamento dell’organismo, per cui il loro inserimento nell’alimentazione dell’uomo non può che comportare dei benefici.  

Tra le altre varietà di pistacchio si distingue per bontà e qualità il pistacchio dell’Iran, una varietà non molto conosciuta ma dalle caratteristiche nutrizionali notevoli. Questo tipo di frutto, infatti, viene coltivato in terreni aridi che conferiscono alla pianta elementi nutritivi importanti, oltre che una buona quantità di proteine e grassi, che lo rendono uno snack perfetto da inserire un’alimentazione varia ed equilibrata.  

Inoltre, ci sono altre varietà di pistacchio come quelle californiana, spagnola o turca che si distinguono per la qualità, ma le varietà di cui abbiamo parlato sopra sono sicuramente le nostre preferite per caratteristiche e gusto.

Il pistacchio, tuttavia, non è l’unica componente del gelato, che è composto da altri ingredienti, per cui bisogna sempre leggere le etichette.

Più la lista degli ingredienti è corta, meglio è poiché un gelato realizzato con pochi ingredienti mantiene un gusto più puro e delle calorie proporzionate al tipo di ingredienti utilizzati.  

Squp: il gelato al pistacchio con poche calorie

Tutte queste caratteristiche puoi trovarle nel gelato Squp, prodotto con pistacchio di Bronte DOP e pistacchio dell’Iran, che combinati forniscono al prodotto proprietà nutritive eccezionali e gusto intenso e un aroma deciso. Scopri qui le materie prime di Squp! 

Squp è un gelato al pistacchio con poche calorie, che contiene una lista degli ingredienti corta, tra cui l’acqua, lo zucchero grezzo da barbabietola italiano e alcuni addensanti vegetali per conferire la giusta cremosità.  

Il gelato al pistacchio Squp è realizzato con ingredienti 100% vegetali, senza glutine e senza lattosio, oltre che senza l’utilizzo di conservanti, coloranti o aromi artificiali. Per cui si tratta di un gelato al pistacchio con poche calorie, solo 86 kcal a porzione (60 grammi circa), totalmente vegano.  

Insomma, Squp è un gelato al pistacchio di estrema qualità, dal colore tenue, indice di purezza del prodotto, e dal gusto autentico delle sue materie prime. 

Puoi ordinarlo online qui e riceverlo direttamente a casa oppure acquistarlo in uno dei rivenditori Squp sparsi su tutto il territorio romano.