Consegna gratuita a partire da 59,00 €
Consegna gratuita a partire da 59,00 €

Gelato dietetico fatto in casa, senza lattosio gelatiera

Gelato dietetico fatto in casa, senza lattosio e senza gelatiera

Adori il gelato e non puoi farne a meno, ma vorresti evitare di mangiarlo per paura di ingrassare? Per fortuna, a tutto c’è una soluzione!

Hai mai provato la soddisfazione di fare in casa un gelato dietetico buono e senza lattosio? La ricetta è semplice e prevede soltanto 4 ingredienti. Non avrai bisogno neanche della gelatiera! Ti basta un mixer per frullare la frutta e dei contenitori adatti per il freezer.

In alternativa, puoi sempre provare uno dei nostri gelati ipocalorici, anche con sole 90 kcal per porzione. Senza lattosio, senza glutine, 100% vegano con ingredienti di qualità. Squp è una vera rivoluzione di gusto e bontà!

Continua a leggere, per scoprire i semplici passaggi che ti permetteranno di realizzare in poco tempo un gelato dietetico fatto in casa, cremoso e gustoso.

La ricetta del gelato dietetico fatto in casa

Per ottenere circa 5 porzioni di gelato dietetico e senza lattosio, avrai bisogno di:

  • 5 banane ben mature;
  • succo di mezzo limone;
  • 2 cucchiai di miele o sciroppo d’agave;
  • 200 gr di frutta a piacere.

Scegli la frutta che più ti piace, per aromatizzare il tuo gelato dietetico fatto in casa. Diventerà il tuo alleato più prezioso durante le giornate più calde e potrai consumarlo senza sensi di colpa!

Quando ti sarai procurato gli ingredienti necessari, inizia spremendo metà limone e metti da parte il suo succo.

A questo punto, sbuccia le banane e la frutta che preferisci e tagliale in piccoli pezzi. Fai lo stesso con il resto della frutta, irrora e mescola il tutto con il succo di limone. Poi congela il tutto per almeno 4 ore.

Una volta che la tua frutta sarà totalmente congelata, inseriscila nel mixer e frullala bene, fino a quando il composto avrà ottenuto una consistenza cremosa.

Prima di togliere il composto dal mixer, aggiungi anche il miele o lo sciroppo d’agave e dai un’ultima frullata al tutto.

Trasferiscilo nei contenitori da freezer e attendi almeno 2 o 3 ore perché si possa rassodare.

Il tuo gelato dietetico è pronto per essere gustato! Perfetto per una fresca pausa pomeridiana o come dessert light a fine pasto.

Qualche consiglio per ottenere un buon gelato light

Le banane sono la base di questo gelato light senza lattosio. Ti consentiranno di ottenere una certa cremosità e la giusta consistenza.

Non avrai bisogno di aumentare la quantità di dolcificante, se sceglierai della frutta matura e di qualità. Quindi, presta molta attenzione agli ingredienti che scegli, per mantenere un basso livello calorico con il tuo gelato dietetico fatto in casa.

Puoi ottenere un gelato ancora più semplice, con soli 3 ingredienti, semplicemente eliminando i 200 gr di frutta aggiuntivi. Le banane, infatti, sono più che sufficienti per dare sapore e realizzare un dessert fresco e genuino.

Varianti del gelato dietetico senza gelatiera

Per gli amanti delle fragole, non ci sarà nulla di meglio di un buon gelato dietetico alla fragola fatto in casa.

Questo frutto si abbina perfettamente al sapore della banana, per un gelato freschissimo e dolce, ma con pochi zuccheri.

Altre semplici varianti della stessa ricetta, ma con poche calorie, sono quella con i mirtilli o con il kiwi. Se, invece, ami i gusti più intensi, prova a realizzare un gelato light agli agrumi, mescolando arancia e limone.

Con una ricetta tanto semplice, l’ideale è sperimentare diversi mix di sapori, fino ad individuare le varianti più interessanti e gustose, per una pausa piacevole e fresca, ma senza sensi di colpa!

Se hai poco tempo a disposizione e preferisci acquistare un gelato salutare prova Squp!

Vuoi rimanere aggiornato sulle prossime ricette light?