Consegna gratuita a partire da 59,00 €
Consegna gratuita a partire da 59,00 €

Come godersi le feste natalizie senza sensi di colpa

Come godersi le feste natalizie senza sensi di colpa

Nell’epoca delle diete, dell’allenamento a casa, in palestra o al parco, dei prodotti proteici e dei sostituti del pasto, vivere le vacanze di Natale con serenità sembra un miraggio.  

Programmiamo i pasti per evitare di eccedere con le calorie e quantifichiamo i macronutrienti durante la giornata per essere sicuri che la dieta sia bilanciata.  

Ma un approccio così rigido è controproducente poiché ci fa vivere la dieta come un problema da controllare, generando non poco stress per il corpo e per la mente. Tuttavia, questo modo di affrontare la dieta è tipico di chi segue spesso diete ad intermittenza ed eccessivamente restrittive che non comportano alcun beneficio a lungo termine, se non il rischio di andare incontro a problemi di salute, anche gravi.  

L’approccio più adatto per il mantenimento di una dieta di lungo periodo è far si che questa sia flessibile. La dieta, infatti, non deve escludere nessun alimento, nemmeno i tanto demonizzati carboidrati e i loro cugini dolci. Al contrario concedersi, ogni tanto, un buon dolce in compagnia permette di vivere la dieta in maniera serena e di non cadere nel circolo vizioso della voglia perenne di alimenti zuccherini, derivante dal fatto che il corpo se ne priva per periodi prolungati per poi cedere alle abbuffate. 

Inoltre, è sempre bene ricordare che se si segue uno stile di vita sano per la maggior parte del tempo, non saranno le occasioni di convivialità e i momenti di festa, come il Natale, a sacrificare i risultati raggiunti. Anzi, saranno l’occasione per rilassarsi concedendosi il piacere di piatti che non si mangiano tutti i giorni. Scopri qui i segreti e i consigli utili per una dieta senza rinunce

Allora come godersi le feste natalizie senza sensi di colpa?

Per prima cosa, durante le feste natalizie il senso di colpa non è una sensazione che bisognerebbe provare, concentrandosi di più sulla felicità di passare del tempo di qualità con i propri familiari.  

Successivamente, è possibile sedersi a tavola e godere di tutte le leccornie cucinate da mamme, nonne e familiari poiché non saranno 4 o 5 pasti abbondanti e calorici a farci ingrassare. Alla fine delle vacanze ci sentiremo sicuramente più gonfi e appesantiti, ma basterà riprendere uno stile di vita sano, basato su una dieta varia ed equilibrata ricca di frutta e verdura, idratare il corpo a sufficienza e riprendere l’attività fisica per sgonfiarsi nel giro di qualche giorno.  

Per vivere in maniera serena le festività è bene, quindi, ascoltare il proprio corpo: mangiare ciò di cui si ha voglia e non eccedere con le porzioni o i pasti in generale se ci si sente eccessivamente appesantiti.  

Inoltre, un trucco per limitare il gonfiore e vivere con più “leggerezza” questi giorni è quello di mangiare in modo sano, privilegiando il consumo di verdura e bevendo molta acqua, nelle giornate che trascorrete a casa.  

Infine, evitate di ricorrere a bevande detox dalle proprietà miracolose o di colpevolizzarvi con sessioni di sport lunghe e ripetute. Il corpo è in grado di mantenere da solo il proprio equilibrio se le abbuffate sono limitate e non diventano una scusa per riprendere le cattive abitudini.  

Le feste natalizie sono fatte per essere vissute e godute appieno con la famiglia, senza sensi di colpa ma con serenità e amore.  

Buone feste, cari golosi!